Crea sito
Loading

Loading...

La pagina è in caricamento


CONTO ECONOMICO A VALORE AGGIUNTO





Il valore aggiunto è l'incremento di valore che si verifica nell’ambito della produzione grazie all'intervento delle risorse interne a partire dalle risorse esterne iniziali, ossia la capacità dell’impresa di creare ricchezza pari alla differenza fra i ricavi operativi e i costi sostenuti per l'acquisizione di risorse esterne.

Il “maggior valore” ottenuto deve essere in grado di remunerare i fattori produttivi e i vari stakeholders:

  • remunerare coloro che prestano il proprio lavoro
  • remunerare il capitale di terzi
  • recuperare gli investimenti
  • far fronte a tutti gli altri obblighi, eventi, diritti e doveri ecc.


Lo schema di riclassificazione del Conto Economico risulta essere il seguente:

C.E. riclassificato voci del CE a valore della produzione
valore della produzione tipica A1+A2+A3+A4
costi intermedi -(B6+B7+B8+B11)
Valore aggiunto = Valore aggiunto
costo del lavoro   -B9 
margine operativo lordo = EBITDA
Ammortamenti e svalutazioni - B10
Accantonamenti - (B12+B13)
Risultato opertativo = EBIT
Reddito della gestione atipica +/- (A5+B14)
Reddito della gestione finanziaria +/- (C+D)
risultato della gestione ordinaria = risultato della gest. Ord
reddito della gestione straordinaria +/- E
Risultato prima delle imposte = Risultato ante imposte
Imposte sul reddito - Voce 22
Risultato netto = Risultato netto


Il Margine Operativo Lordo, MOL o con terminologia anglosassone EBITDA (earning before interest, tax, depreciation and amortization), indica quanto della ricchezza residua dopo aver remunerato il personale.

In una versione strettamente più tecnica e finanziaria, MOL e EBITDA differiscono in quanto quest’ultimo rappresenta semplicemente l’utile prima degli interessi passivi, imposte, ammortamenti su beni materiali e immateriali.

Reddito Operativo o EBIT (earning before interest and tax) evidenzia il risultato economico disponibile per remunerare:

  • i terzi che hanno apportato capitale di credito (banche, finanziatori ecc.), tramite interessi o assimilati
  • l'amministrazione finanziaria attraverso il pagamento delle imposte
  • il capitale proprio mediante l'utile realizzato.